Il Mondo della Trasmissione

Le linee elettriche aeree

Le linee elettriche aeree

Il Mondo della Trasmissione

Le linee elettriche aeree

Dal punto di vista tecnico si definiscono linee elettriche aeree esterne le “linee installata all’aperto, al di sopra del suolo e costituite dai conduttori nudi con i relativi isolatori, dai sostegni ed accessori”.

Le linee aeree hanno il sostegno come elemento base di congiunzione nella palificazione. Il sostegno è l’elemento che sostiene i conduttori, ed è costituito da più elementi strutturali, di cui uno deputato al collegamento con le fondazioni. La struttura del sostegno ospita le mensole, cui sono ancorati gli armamenti, cioè l’insieme di elementi di morsetteria che consente di ancorare meccanicamente i conduttori al sostegno pur mantenendoli elettricamente isolati da esso, che possono essere di sospensione o di amarro. In cima vi sono i cimini, atti a sorreggere le funi di guardia. In ordine alle loro prestazioni meccaniche esistono diversi gruppi di sostegni. Nelle linee a 380 kV, la palificazione è usualmente realizzata con sostegni tradizionali a traliccio del tipo a “delta rovescio” nel caso di linee a semplice terna, e con sostegni del tipo “tronco piramidali” nel caso di linee in doppia terna; i sostegni sono realizzati con angolari di acciaio zincati a caldo e bullonati; in casi particolari sono utilizzati sostegni di tipo tubolare. Nelle linee a 220 kV, la palificazione è usualmente realizzata con sostegni tradizionali a traliccio del tipo “troncopiramidale”; i sostegni sono, anche in questo caso, realizzati con angolari di acciaio zincati a caldo e bullonati. Nelle linee a 132-150 kV, la palificazione è usualmente realizzata con sostegni tradizionali a traliccio del tipo “tronco piramidale”; i sostegni sono in questo caso realizzati con angolari di acciaio zincati a caldo e bullonati; in casi particolari sono utilizzati sostegni di tipo tubolare.

Il Mondo della Trasmissione

Le linee elettriche aeree

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Curabitur in commodo metus. Ut vel ante lacinia, pulvinar velit nec, scelerisque mauris. Quisque cursus elit nec odio facilisis, at sagittis diam accumsan. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Praesent a tristique enim. Vestibulum semper velit tempor velit sollicitudin, et elementum augue malesuada. Curabitur id turpis elit. Ut imperdiet lectus leo, non eleifend nulla ullamcorper eget.

15/07/2014